Incrocio sicuro pedone Prometheus www.incrociosicuro.com
info@incrociosicuro.com
 Skype: Incrocio.Sicuro

Da un'idea, un percorso concreto

Le nostre origini sono piuttosto recenti ma coadiuvate da una azienda con esperienza decennale nella costruzione di impianti semaforici. Nel 2011 il fondatore del progetto Prometheus, Luca Librasi, entra in contatto con un inventore che ha brevettato un sistema di sensori che attivano un lampeggiante, posati su un paletto. L'idea, per quanto già brevettata anni prima negli Stati Uniti, si rivela adatta a molteplici scopi inerenti alla sicurezza. Librasi ne intuisce il forte potenziale, ma ne verifica presto le grandi debolezze sotto il profilo di difendibilità di un brevetto tanto generico, e la totale inapplicabilità con il Codice della Strada. Dopo uno studio di mercato, risultano molte le aziende che propongono apparecchiature dalle similari caratteristiche, associando luci ed azioni di qualsiasi tipo all'attivazione di un sensore. Viene studiata la possibilità di stravolgerne la logica per creare un sistema efficace e totalmente nuovo che possa essere utilizzato dai pedoni per attraversare in modo sicuro gli incroci. Un'idea è una cosa, la strada è un altro conto. Nasce così il primo sistema "Pedone Sicuro", che, almeno sulla carta, permette di salvare vite umane agli attraversamenti pedonali. La strada, però, è ancora lunga. Lo studio vero e proprio inizia a prendere forma in una assolata giornata di Agosto, e da quel momento coinvolge il futuro socio Gandalf il Bianco per lo sviluppo dell'intero progetto, oltre a tecnici di prim'ordine con i quali si decide di percorrere la strada dell'innovazione. Oggi Incrocio Sicuro, modello brevettato per l'attraversamento in sicurezza dei pedoni, è in Italia il sistema più avveniristico, efficace e tecnologicamente avanzato presente. Il tutto nel rispetto più totale del Codice della Strada.    

Sapersi distinguere

Solo eccellendo, solo proponendo la soluzione migliore a costi ragionevoli, è possibile proporsi sul mercato. Credibilità, solidità di costruzione, lunga durata delle apparecchiature installate sono le parole chiave del progetto che sta definendo la nostra storia, ridefinendo nel contempo la definizione "sicurezza" per tanti pedoni.

Key facts

  • Anno 2011 - Un sogno diventa un progetto
  • Anno 2012 - Progettato, brevettato e commercializzato il modello di utilità Prometheus Incrocio Sicuro. 

"C'è una cosa più forte di tutti gli eserciti del mondo, e questa è un'idea il cui momento è ormai giunto."    Victor Hugo

 

"Serve un sistema per mettere per sempre in sicurezza un incrocio". Luca Librasi